Chi è Taffo?

Chi dice che non possiamo farci due risate parlando di morte?

Può sembrare una provocazione; in realtà è questo il cardine attorno al quale ruota la comunicazione dell’agenzia funebre Taffo, divenuta nota a molti per l’approccio innovativo, a tratti rivoluzionario, che l’azienda ha saputo percorrere (e precorrere) nelle proprie attività di comunicazione.

Una formula originale ed ironica che sfrutta la notorietà di eventi rilevanti per trasmettere messaggi inequivocabilmente ancorati alla dimensione identitaria di Taffo; messaggi anche molto profondi, spesso portatori di potenziali “bombe a orologeria” (!!) per la forza con cui potrebbero sconquassare l’opinione il pubblico. Eppure le comunicazioni di Taffo riescono a non cadere mai nell’irriverenza, risultando sempre impattanti, credibili, covincenti. Chapeau.

Se social network, siti web e app sono ormai parte integrante della vita quotidiana di ognuno, anche i temi sensibili – dalla politica alla sanità, fino appunto al ricordo delle persone care – sono oggetto frequente di dibattito e condivisione.

Taffo ci ha visto lungo e ha sfruttato la potenza del web e la potenzialità virale dei contenuti per aumentare la conoscenza della propria realtà imprenditoriale. Valorizzando il proprio patrimonio identitario, l’azienda riesce al tempo stesso ad avvicinare gli utenti a temi sociali delicati e degni di grande attenzione, attraverso vere e proprie campagne di sensibilizzazione collettiva.

 


 

Strategia e obiettivi di comunicazione

Dar forma a percorsi creativi distintivi, originali (e non necessariamente ironici!) capaci di valorizzare appieno il patrimonio identitario dell’azienda è un must da perseguire con la massima determinazione.

Un successo di tale natura è sostenuto da una strategia mirata: per l’agenzia funebre, i principali goal sono stati il rafforzamento della brand awareness e l’aumento dell’engagement grazie – appunto – alla creazione di campagne di sensibilizzazione e contenuti di instant marketing.  Vediamone alcuni.

 


 

Campagne di sensibilizzazione

Taffo è legata da sempre a temi di natura sociale e non si lascia sfuggire l’occasione di trasmettere dei messaggi forti attraverso una comunicazione “leggera” ma al contempo profonda e importante.

Cosa vuol dire? Lasciamo parlare le immagini.

L’eccesso di velocità, l’uso di stupefacenti, le malattie sessualmente trasmissibili sono argomenti a cui spesso le persone concedono scarsa attenzione, un po’ per l’emozione negativa che questi temi generano, un po’ perché la morte viene avvertita come un evento ancora lontano, qualcosa “che succede agli altri”.

Taffo arriva dove le campagne “classiche” di sensibilizzazione spesso non arrivano. Migliaia di utenti seguono la pagina Facebook (più di 150.000 followers) e sorridono, condividono, riflettono e commentano il contenuto pubblicato.

Oltre alla valenza del messaggio in sé, è importante sottolineare il valore empatico che questi messaggi hanno, e la loro capacità di connotare, in modo velato e simpatico, la professionalità e l’etica aziendale.

 


 

Instant Marketing

Nel social media marketing, la creatività “instantanea” è senz’altro una delle formule più efficaci di comunicazione. Ancorarsi a dei trend topic, creare contenuti originali legati ad eventi di rilevanza nazionale ed internazionale, aumenta le possibilità di ingaggiare l’utente e di scatenare una reazione immediata.

L’inizio di una serie TV, la pubblicità di un noto brand appena lanciata, una news dell’ultimo minuto, sono temi “caldi” che diventano interessanti spunti per dare enfasi al proprio patrimonio di marca.

Taffo prende spunto da argomenti di origine varia, dai più ai meno seri, con uno spirito goliardico ed un tone of voice che sono ormai diventati un marchio distintivo, capaci di rendere la chiave di lettura leggera, divertente e per niente banale, conquistando ogni volta gli utenti.


 

Come la creatività può far distinguere un’azienda

Le campagne di Taffo sono curate dai nostri colleghi romani di KiRweb, ai quali va il merito di aver precorso i tempi e di aver fatto scuola di “Instant marketing aziendale”: quello di Taffo è diventato un caso studio di rilevanza nazionale, che ha contribuito ad aumentare esponenzialmente la notorietà dell’azienda.

Forse osservando le campagne di Taffo vedrete solo la componente creativa. Questo caso è invece la dimostrazione di come strategia e metodo siano inscindibilmente connessi alla creatività. Comprendere la chiave per generare empatia nell’utente; individuare solidi concept di comunicazione; dare loro massima espressione traducendoli in messaggi corretti ed efficaci: sono risultati ottenibili solamente quando la formulazione dei messaggi viene trattata in modo professionale.

Dar forma a percorsi creativi distintivi, originali (e non necessariamente ironici!) capaci di valorizzare appieno il patrimonio identitario dell’azienda è un must da perseguire con la massima determinazione.

 

 


Contattaci subito






Ho letto e approvo la Privacy Policy.

* Campi obbligatori

 

Contenuti correlati