In questi giorni di quarantena ci ha preso un po’ di nostalgia. Così siamo andati a ripercorrere i nostri “album di famiglia” e, tra i tanti progetti che la nostra agenzia ha realizzato in questi anni, ci siamo divertiti molto nel ricordare “Gli ultimi della classe”, che abbiamo pensato di condividere con voi.

“Gli ultimi della classe” è stata una bella iniziativa che ci ha aiutato a farci conoscere nel territorio e a far capire una componente importante del nostro background, così fortemente legato alle parole. Si trattava di una piccola rassegna letteraria creata proprio nei primi tempi della nostra storia, quando ancora eravamo conosciuti con il nome di “Notorious Communication Lab”. Eh sì, in fondo questo eravamo e questo siamo ancora, in parte: un laboratorio, un posto dove si crea, si produce, dove le idee si trasformano in messaggi.

Ad ideare “Gli ultimi della classe” era stata la nostra Lisa Pietrobon. Il format consisteva nell’ospitare e presentare al pubblico alcuni scrittori. Il pubblico interagiva con grande interesse e noi realizzavamo delle piccole video interviste.

Questo avveniva nel nostro primo studio, un piccolo appartamento che si trovava proprio nel centro di Castelfranco Veneto, che Alberto Colbertaldo de La Centrale Interni aveva arredato in modo sorprendente trasformandolo in un piccolo luogo davvero magico!

Ecco qui alcune video interviste che ricordano questa bella esperienza.
Chi di voi se la ricorda?

 

Massimiliano Santarossa

 

Paul Boss

 

Devis Bonanni

 

Bruno Casini

 


 

 


 

 

Contattaci.

Iniziamo a parlare del tuo progetto!






Ho letto e approvo la Privacy.
Iscrivimi alla newsletter.
* Campi obbligatori