Bolascolegge – Scrittori e Musicisti al Parco – è ricordato nella castellana come una delle pochissime occasioni in cui il bellissimo parco di Villa Revedin-Bolasco è stato aperto al pubblico.

Di proprietà dell’Università di Padova, il Barone Rampante l’avrebbe scelto come dimora: Parco Bolasco è senza dubbio tra i più spettacolari – e al tempo stesso meno conosciuti – parchi d’Italia.

Il Parco, con la sua personalità e la sua bellezza unica, è divenuto esso stesso co-protagonista dell’evento, palcoscenico ideale di una kermesse musical-letteraria concepita dallo scrittore Marco Ballestracci che ha visto la partecipazione di alcuni personaggi noti della letteratura italiana.

 

 

Tre giorni di letture e musica hanno rappresentato l’occasione ideale per respirare le atmosfere di questo luogo magico e ricco di storia.
Tra gli ospiti Ernesto Ferrero (Salone del Libro di Torino), Massimo Carlotto, Margherita Oggero, Luca Bianchini (Radio RAI), hanno regalato agli spettatori suggestioni emozionanti, cadenzate sulla musica dei tanti musicisti accorsi.

 

Immagine coordinata dell’evento

Il punto e virgola.
Abbiamo eletto a logo dell’evento un segno trascurato. Come la lettura stessa.
Per dare un messaggio… strizzando l’occhiolino.

 

 

Video storytelling

Durante l’evento abbiamo intervistato i protagonisti del panorama letterario italiano. È stato emozionante. E i video sono diventati contenuti destinati ai social che hanno tenuto alta l’attenzione sull’evento.

Guarda la playlist completa.

Leggere è bello ;

 



Contattaci subito






Ho letto e approvo la Privacy Policy.

* Campi obbligatori

 

Contenuti correlati